Sentirsi sbagliati

CIRCE74

Utente di lunga data
Ora è un po' di tempo che leggo e scribacchio su questo forum ed ho sempre la più netta impressione di essere molto diversa dalla maggior parte delle persone che incontro qui...ma anche fuori di qui.
Vi leggo e vi ammiro per la vostra compostezza nell'affrontare la vita di ogni giorno.
In tanti siete capaci di non fare cavolate come andare a sbirciare nel telefono del marito/moglie perché non sta bene, avete una personalità così forte da riuscire a dire che non pensate mai male del partner perché avete una fiducia illimitata o comunque sono cose che non vi toccano minimamente perché se uno è sicuro di se non cade nella trappola di avere paura di perdere la persona che si ha a fianco perché comunque vivreste bene anche da soli.
Molte volte mi sono chiesta come ci riuscite, veramente non avete mai avuto un attimo di smarrimento?
Io sono una frana, faccio tutto quello che non dovrebbe essere fatto...voglio fare outing con voi...controllo il telefono di mio marito( lui comunque lo sa e mi prende in giro per questo...tanto se avesse qualcosa da nascondere lo cancellerebbe), sono gelosa di lui anche avendolo tradito, sono così ipocrita che se venissi a sapere di un suo tradimento anche sapendo di avere fatto per prima la cavolata verrebbe giù il mondo, mi faccio delle enormi paranoie che mi portano spesso a rovinare i rapporti con le persone che ho intorno (ma quelli che ci tengono a me restano e ce la fanno anche a non uccidermi), quando mi arrabbio non ci vedo più e non riesco a contare fino a 10 per calmarmi...imploderei già al 2, sono orgogliosa quindi difficilmente chiedo scusa(deve essere proprio palese la bischerata che ho fatto), se qualcuno non lo posso vedere mi si vede lontano un miglio che proprio non lo sopporto, infine (ma altre cose le ho lasciate perché sarebbe troppo lunga la cosa) io e la diplomazia non ci incontreremo mai.
Qualche buon anima che mi aiuta a diventare un po' più gestibile?
Non è uno scherzo...parlo sul serio.
 

omicron

Utente pigro
mah, io penso che difetti ne abbiamo tutti... perchè mai vorresti conformarti alla massa?
 

CIRCE74

Utente di lunga data
mah, io penso che difetti ne abbiamo tutti... perchè mai vorresti conformarti alla massa?
perché questo mio modo di essere alle volte mi da dei problemi...e non vivo bene...non credo di poter cambiare alla mia età ma almeno provare ad affrontare la vita un po' meno di pancia, quello vorrei provare a fare.
 

patroclo

Utente di lunga data
...parlo così così e razzolo maluccio.
Tendenzialmente tendo a smazzarmi certe questioni rodendomi il fegato senza darlo a vedere, giusto per avere una parvenza di coerenza e perché sono l'ultima persona al mondo che può pretendere qualcosa o rompere i coglioni al prossimo

Spero anch'io in risposte illuminanti
 

omicron

Utente pigro
perché questo mio modo di essere alle volte mi da dei problemi...e non vivo bene...non credo di poter cambiare alla mia età ma almeno provare ad affrontare la vita un po' meno di pancia, quello vorrei provare a fare.
allora non ti so aiutare 😅
 

Koala

Utente di lunga data
sai il detto "chi nasce tondo non muore quadro"? beh in fondo è così e dovresti per prima accettarti tu... non sei sbagliata sei umana, e questo l'hai detto tu a me... se oggi implodi a 2 magari prova ad arrivare a 3 poi a 4... chissà forse è d'aiuto
 

omicron

Utente pigro
...parlo così così e razzolo maluccio.
Tendenzialmente tendo a smazzarmi certe questioni rodendomi il fegato senza darlo a vedere, giusto per avere una parvenza di coerenza e perché sono l'ultima persona al mondo che può pretendere qualcosa o rompere i coglioni al prossimo

Spero anch'io in risposte illuminanti
mah... io tiro le cose e quando mi arrabbio divento una bestia, però sono così, perchè dovrei cambiare? per far contento chi? l'unica con la quale mi trattengo è mia figlia perchè è piccola
 

patroclo

Utente di lunga data
mah... io tiro le cose e quando mi arrabbio divento una bestia, però sono così, perchè dovrei cambiare? per far contento chi? l'unica con la quale mi trattengo è mia figlia perchè è piccola
Ma chi dice che devi cambiare ?!?!??!? ...tanto mica ti conosco e mica sai dove tirere le cose 🤷‍♂️

Io dico solo che se sei uno stronzo ( egoista/narcisista/traditore/puttaniere, mettici dentro quello che vuoi) mica ti puoi incazzare con uno che si comporta con te mettendosi sul tuo piano
 

CIRCE74

Utente di lunga data
mah... io tiro le cose e quando mi arrabbio divento una bestia, però sono così, perchè dovrei cambiare? per far contento chi? l'unica con la quale mi trattengo è mia figlia perchè è piccola
Sai che resto affascinata quando sento parlare gente che dice di non conoscere la gelosia? Mi piacciono un sacco le persone che non si arrabbiano, ti dicono 2 parole e ti troncano le gambe ma sempre restando calmi...è una cosa bellissima che a me non è mai riuscita.
Sai cos'è successo in questi giorni? mia figlia era incavolata per la troppa gelosia del suo ragazzo, mi è venuto da dirle che un po' lo capivo e il risultato è stato che mi hanno presa in giro lei e mio marito...mi sono rotta le scatole di non essere presa sul serio per colpa del mio carattere.
 

Skorpio

Utente di lunga data
Qualche buon anima che mi aiuta a diventare un po' più gestibile?
Non è uno scherzo...parlo sul serio.

Oh Circe, ma per queste cose non c'era quell'omino con cui ti ci scrivevi qui dentro?

Hai già fatto scappare anche lui?
 

omicron

Utente pigro
Ma chi dice che devi cambiare ?!?!??!? ...tanto mica ti conosco e mica sai dove tirere le cose 🤷‍♂️

Io dico solo che se sei uno stronzo ( egoista/narcisista/traditore/puttaniere, mettici dentro quello che vuoi) mica ti puoi incazzare con uno che si comporta con te mettendosi sul tuo piano
si parte dal post iniziale che parla di sentirsi sbagliati e di voler cambiare
io non voglio cambiare, al massimo posso peggiorare
Sai che resto affascinata quando sento parlare gente che dice di non conoscere la gelosia? Mi piacciono un sacco le persone che non si arrabbiano, ti dicono 2 parole e ti troncano le gambe ma sempre restando calmi...è una cosa bellissima che a me non è mai riuscita.
Sai cos'è successo in questi giorni? mia figlia era incavolata per la troppa gelosia del suo ragazzo, mi è venuto da dirle che un po' lo capivo e il risultato è stato che mi hanno presa in giro lei e mio marito...mi sono rotta le scatole di non essere presa sul serio per colpa del mio carattere.
io non sono gelosa, mai stata e non ho mai sopportato né capito chi invece è geloso
io sto con mio marito ma lui non è mio ed essere gelosi non serve certo a impedire niente
poi è questione di carattere, quello mica lo cambi
 

CIRCE74

Utente di lunga data
si parte dal post iniziale che parla di sentirsi sbagliati e di voler cambiare
io non voglio cambiare, al massimo posso peggiorare

io non sono gelosa, mai stata e non ho mai sopportato né capito chi invece è geloso
io sto con mio marito ma lui non è mio ed essere gelosi non serve certo a impedire niente
poi è questione di carattere, quello mica lo cambi
vedi il mio problema è che quando mi attacco a qualcuno per me la persona diventa "mia"...e guarda che sono già migliorata rispetto a prima...ora un minimo riesco a controllarmi.
 

Pincopallino

Utente di lunga data
Ora è un po' di tempo che leggo e scribacchio su questo forum ed ho sempre la più netta impressione di essere molto diversa dalla maggior parte delle persone che incontro qui...ma anche fuori di qui.
Vi leggo e vi ammiro per la vostra compostezza nell'affrontare la vita di ogni giorno.
In tanti siete capaci di non fare cavolate come andare a sbirciare nel telefono del marito/moglie perché non sta bene, avete una personalità così forte da riuscire a dire che non pensate mai male del partner perché avete una fiducia illimitata o comunque sono cose che non vi toccano minimamente perché se uno è sicuro di se non cade nella trappola di avere paura di perdere la persona che si ha a fianco perché comunque vivreste bene anche da soli.
Molte volte mi sono chiesta come ci riuscite, veramente non avete mai avuto un attimo di smarrimento?
Io sono una frana, faccio tutto quello che non dovrebbe essere fatto...voglio fare outing con voi...controllo il telefono di mio marito( lui comunque lo sa e mi prende in giro per questo...tanto se avesse qualcosa da nascondere lo cancellerebbe), sono gelosa di lui anche avendolo tradito, sono così ipocrita che se venissi a sapere di un suo tradimento anche sapendo di avere fatto per prima la cavolata verrebbe giù il mondo, mi faccio delle enormi paranoie che mi portano spesso a rovinare i rapporti con le persone che ho intorno (ma quelli che ci tengono a me restano e ce la fanno anche a non uccidermi), quando mi arrabbio non ci vedo più e non riesco a contare fino a 10 per calmarmi...imploderei già al 2, sono orgogliosa quindi difficilmente chiedo scusa(deve essere proprio palese la bischerata che ho fatto), se qualcuno non lo posso vedere mi si vede lontano un miglio che proprio non lo sopporto, infine (ma altre cose le ho lasciate perché sarebbe troppo lunga la cosa) io e la diplomazia non ci incontreremo mai.
Qualche buon anima che mi aiuta a diventare un po' più gestibile?
Non è uno scherzo...parlo sul serio.
Quando comincerai a stare male davvero, non avrai nemmeno più bisogno di chiedere consiglio qui e proverai a modificare qualcosina di quello che tu pensi sia la causa del tuo malessere oppure a farti aiutare, se da sola non ci riesci.
Per ora è solo un puorparler tanto per.
 

omicron

Utente pigro
vedi il mio problema è che quando mi attacco a qualcuno per me la persona diventa "mia"...e guarda che sono già migliorata rispetto a prima...ora un minimo riesco a controllarmi.
ma anche io sono molto migliorata con l'età, però il carattere è quello
 

CIRCE74

Utente di lunga data
Quando comincerai a stare male davvero, non avrai nemmeno più bisogno di chiedere consiglio qui e proverai a modificare qualcosina di quello che tu pensi sia la causa del tuo malessere oppure a farti aiutare, se da sola non ci riesci.
Per ora è solo un puorparler tanto per.
pensi che abbia bisogno di uno psicologo?:unsure:
 

omicron

Utente pigro
Top