Viaggio a Lourdes, così vediamo se Omicron la smette di cuocere il razzo

perplesso

Administrator
Staff Forum
Ero io che lo chiedevo...

Da un certo punto di vista mi hai fatto tenerezza.

Dall'altro punto di vista sei in una fase in cui qualunque cosa ti si possa dire che non confermi il TUO sentire è perfettamente inutile.
Per un po' ancora non ci sentirai da questo orecchio.

All'incirca alla tua età ho vissuto una cosa molto simile...mi ricordo che la sensazione era stata quella di un treno nei denti.
Così liberatoria e...dolce.

Non ho ascoltato nessuno. Ho fatto quello che io ritenevo di fare.

E' stato un disastro durato 10 anni. ;):D

Avevamo impostato una relazione tutta costruita sulle reciproche cicatrici, uno lo specchio comprendente l'altro.
Uno la consolazione dell'altro. Noi, lo spazio rifugio dal brutto mondo...
Per un po' eravamo anche stati io e lui contro il mondo...
Entrambi profondamente....mancanti. Ognuno di se stesso.

Abbiamo pagato, e caramente, entrambi la nostra ingenuità.
Rifarei tutto.
Compreso il dolore e anche la perdita di investimento su di me.
E la fatica e il dolore successivi.

Che dire...ho grassettato quelle frasi, sono tutte autoreferenti.
Parlano di te. Dei tuoi bisogni. Hai dato la carta d'identità del tuo percorso, dei tuoi desideri. Delle tue mancanze fino a questo momento.

Non c'è NOI. Ci sei solo tu, desideri e aspettative. Sogni ed attribuzioni.

Una relazione non è impostata su queste basi.
In una relazione ci sono due IO, che mettono in comune risorse e limiti in uno spazio co-costruito e com-partecipato da entrambi che viene chiamato NOI.
Una relazione è scambio (e non io ti do perchè tu mi dia) e offerta.

E' assunzione del rischio. (no, non mi butto e vedo come va...che non è assunzione del rischio)

Vedi tu se ragionarci. Oppure no.
Dubito tu ora sia in grado di farlo.

Sei in botta, sballata di ossitocina e dopamina.
E' presto.




EDIT: per quanto riguarda il sottolineato...lo so che è un mondo strano e che oggi come oggi fare il lavoro per cui si è pagati anche impegnandosi per farlo bene suona addirittura eroico!
Ma se è un medico non sta facendo niente di speciale.
Sta facendo il suo lavoro. E il suo lavoro è servire. Secondo scienza e coscienza.

Deontologicamente...con te, non sta facendo nè l'uno nè l'altro.
Che almeno lo faccia bene col paziente.
tutta sta tiritera per dire che non ti eri accorta di stare con tuo cugino. stai diventando noiosa
 

ipazia

Utente disorientante (ma anche disorientata)
tutta sta tiritera per dire che non ti eri accorta di stare con tuo cugino. stai diventando noiosa
"l'educazione e la decenza proprio vanno sotto i piedi!!...ha capito??"

baci

Quando l'ho visto sono quasi caduta dalla sedia!!!!
E alla mia età, lo sai, è pericolosissimo...metti mai il femore...o l'anca!!!



:D:D:D
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
"l'educazione e la decenza proprio vanno sotto i piedi!!...ha capito??"

baci

Quando l'ho visto sono quasi caduta dalla sedia!!!!
E alla mia età, lo sai, è pericolosissimo...metti mai il femore...o l'anca!!!



:D:D:D
perlamorddeddddio, chè già l'ultima volta che sei cascata ti sei sfatta i polsi
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
Bravo non è

Sembra l’unica cosa che le interessa

Tu sfotti… ma io sono caduta anni fa in doccia, da allora non posso più stare in ginocchio e spesso se mi appoggio sui palmi delle mani mi fanno male
non sfotto mica. Ipazia sui polsi può confermare. te ormai sei incommentabile su ste cose
 

omicron

Utente pigro

Vera

Supermod disturbante
Staff Forum

omicron

Utente pigro

ipazia

Utente disorientante (ma anche disorientata)
fammi indovinare: ti fanno male quando cambia il tempo?
No, quello non lo considererei neanche. Ci sta col casino che si era fatto.

Ma non riesco più a fare le cose che facevo come le facevo...ci sto lavorando.
Adesso riesco di nuovo a fare flessioni sulle braccia, però non li sento stabili come prima...per dire.

E soprattutto non ho ancora imparato a non incazzarmi quando non funzionano come io gli dico di funzionare.

E poi avevo perso un sacco di tono muscolare...ci sto impiegando parecchio a riprenderlo...compresa la schiena.

Insomma...rompono i coglioni!
 

ipazia

Utente disorientante (ma anche disorientata)
Tu sfotti… ma io sono caduta anni fa in doccia, da allora non posso più stare in ginocchio e spesso se mi appoggio sui palmi delle mani mi fanno male
A me serve essere un po' sfottuta su questa cosa poi...

Se ci penso mi incazzo ancora...quindi prendermi per il culo è un lenitivo!
 

omicron

Utente pigro
A me serve essere un po' sfottuta su questa cosa poi...

Se ci penso mi incazzo ancora...quindi prendermi per il culo è un lenitivo!
Io sfottevo mia nonna quando causa artrite non riusciva a ricamare e diceva “queste mani non mi lavorano” ma aveva 80 anni, io dico la stessa cosa causa cervicale e ho compiuto 40 anni ad aprile 🙄
 

bravagiulia75

Utente di lunga data
Bravo non è

Sembra l’unica cosa che le interessa

Tu sfotti… ma io sono caduta anni fa in doccia, da allora non posso più stare in ginocchio e spesso se mi appoggio sui palmi delle mani mi fanno male
Io mi sono procurata una micro frattura al pollice cadendo in doccia...
Peccato che non l abbia curato...
Risultato...pollice dolorante e fuori posto...
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
Tu paghi il viaggio, loro ti offriranno una bottiglietta a forma di madonnina piena di acqua benedetta.

Sei serio?
me l'hanno già portata una boccetta, anzi 2. la seconda l'hanno consumata a furia di segnarmi la fronte per vedere se mi ustionavo
 

omicron

Utente pigro
Top