www.tradimenti.net .... ora in edicola

Nono

Utente di lunga data
.... su Amazon.

Panoramica del libro
L'anonimato di una chat line e di una pagina web ha permesso alla folta schiera di fedifraghi italiani di venire allo scoperto e di raccontare, con dovizia di particolari, i come e i perché dei propri tradimenti. Dalla signora esasperata dalle richieste hard del marito, che cerca una pacata storia di sesso, all'incallito tombeur. Storie divertenti, curiose, a volte sofferte: le ha raccolte, attraverso Internet, l'autore del volume. E fra posta elettronica e chat line, sono arrivate cento testimonianze di uomini e donne, cento versioni diverse sul come e il perché si tradisce oggi in Italia.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Non ho capito.
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
ma te la sei sognata stanotte o che roba sarebbe?
 

Nono

Utente di lunga data
Se avete 9,30 euro da spendere .... siamo stati spiati.
Vorrei capire chi è il tombeur incallito 😂


Screenshot_20240303_193350_Amazon Shopping.jpg
 

ologramma

Utente di lunga data
C'è ne era uno ma non credo lo abbia scritto lui aveva molto da perdere 🤣
 

Brunetta

Utente di lunga data
😳😳😳😳😳😳😳😳😳😳😳😳😳
 

Brunetta

Utente di lunga data
Del 2000?
Non so se c’era il forum e comunque frequentato da 4 gatti.
 

Brunetta

Utente di lunga data

Brunetta

Utente di lunga data

perplesso

Administrator
Staff Forum
nel 2000 può darsi. aveva inteso fosse na roba più recente
 

Brunetta

Utente di lunga data

MariLea

Utente di lunga data
Nel 2000 c'era Tradimento.com
Era un grande sito con forum, ti ci potevi fare pure l'email spiritosa tipo @tradimento.com / @bellasenzanima. / @pisellone. ecc....
C'erano pure racconti hard e due volte a settimana le risposte dello psicologo a chi ne facesse richiesta nella sezione "ti serve aiuto"
L'utenza era molto giovane, spiritosa, per niente bacchettona e tantomeno politicamente corretta, livello di cultura medio/alto, so per certo che una utente è diventata una scrittrice famosa.
Per problematiche dei ragazzi che lo gestivano, hanno chiuso. Potrebbe spiegare @Buscopann se dovesse ripassare da qui...
Il proprietario del casale che ospitava i raduni aprì Metropolis che non era un vero e proprio forum, ma piuttosto una chat tra gli amici più affezionati.
Poi dall'estero Fabrice col nick "Fa" ha aperto Tradimento.net intorno al 2005 affidando la parte tecnica a Giofanni che se l'è ritrovato in eredità :rolleyes:
 

ologramma

Utente di lunga data
Nel 2000 c'era Tradimento.com
Era un grande sito con forum, ti ci potevi fare pure l'email spiritosa tipo @tradimento.com / @bellasenzanima. / @pisellone. ecc....
C'erano pure racconti hard e due volte a settimana le risposte dello psicologo a chi ne facesse richiesta nella sezione "ti serve aiuto"
L'utenza era molto giovane, spiritosa, per niente bacchettona e tantomeno politicamente corretta, livello di cultura medio/alto, so per certo che una utente è diventata una scrittrice famosa.
Per problematiche dei ragazzi che lo gestivano, hanno chiuso. Potrebbe spiegare @Buscopann se dovesse ripassare da qui...
Il proprietario del casale che ospitava i raduni aprì Metropolis che non era un vero e proprio forum, ma piuttosto una chat tra gli amici più affezionati.
Poi dall'estero Fabrice col nick "Fa" ha aperto Tradimento.net intorno al 2005 affidando la parte tecnica a Giofanni che se l'è ritrovato in eredità :rolleyes:
Ricordo ma ancora non conoscevo tutte le peripezie del forum, spiegazione esauriente👍
 

Etta

Utente di lunga data
Ohmamma io invece nel 2000 ero adolescente e chattavo sul sito dell’Agenda delle ragazze. Quanti ricordi.
 

Oasis

Utente di lunga data
Se avete 9,30 euro da spendere .... siamo stati spiati.
Vorrei capire chi è il tombeur incallito 😂


View attachment 13894
Il mouse con sguardo euforico ricoperto di "rossettate" rende benissimo l'argomento trattato.

Nel 2000 c'era Tradimento.com
Era un grande sito con forum, ti ci potevi fare pure l'email spiritosa tipo @tradimento.com / @bellasenzanima. / @pisellone. ecc....
C'erano pure racconti hard e due volte a settimana le risposte dello psicologo a chi ne facesse richiesta nella sezione "ti serve aiuto"
L'utenza era molto giovane, spiritosa, per niente bacchettona e tantomeno politicamente corretta, livello di cultura medio/alto, so per certo che una utente è diventata una scrittrice famosa.

Per problematiche dei ragazzi che lo gestivano, hanno chiuso. Potrebbe spiegare @Buscopann se dovesse ripassare da qui...
Il proprietario del casale che ospitava i raduni aprì Metropolis che non era un vero e proprio forum, ma piuttosto una chat tra gli amici più affezionati.
Poi dall'estero Fabrice col nick "Fa" ha aperto Tradimento.net intorno al 2005 affidando la parte tecnica a Giofanni che se l'è ritrovato in eredità :rolleyes:
Ciao Marilena, ti leggo pochissimo da quando sono qui, peccato.

I racconti hard si trovano anche adesso, vedi Paolo78 (fanno anche riderissimo, il che non guasta).
Come psicologa, ci sono @Brunetta ed @ipazia che non hanno i titoli ma vanno sempre a fondo nelle problematiche esposte.
Sul resto che ho grassettato, i bacchettoni non mancano, il politicamente corretto anche, idem per il livello di cultura medio/alta (che non significa necessariamente il saper stare al mondo).
È bellissimo sapere che una utente sia diventata una scrittrice famosa, sinceramente mi piacere sapere chi sia, ma comprendo se non vorrai scrivere il suo nome.
 
Top