Canzoni dedicate, forse importanti

Marjanna

Utente di lunga data
Non partivo da te, ma da me.
Se l’argomento è “le canzoni legate a qualcosa di importante“ io con il cavolo che metto una canzone di mia mamma per sentirmi rispondere che è una canzone banale.
Non me ne frega niente se per te è normale poterlo dire.
Ho detto che per me non lo è e che ho un’altra disponibilità all’ascolto. Se so di non trovare questa disponibilità, non espongo cose che per me sono materiale sensibile.
Ma ne abbiamo già parlato.
Brunetta ma dove ti ha criticata @danny? Proprio perchè ha lanciato lui il tema non mi pare il fine fosse la critica.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Brunetta ma dove ti ha criticata @danny? Proprio perchè ha lanciato lui il tema non mi pare il fine fosse la critica.
Era una spiegazione del perché non mi espongo.
Ne avevamo già parlato in passato in altri thread e pure di persona.
Ma se la risposta è inevitabilmente “Che problema c’è? Ognuno ha i suoi gusti” significa che non c’è ascolto e che la sensibilità degli altri non è considerata.
 

danny

Utente di lunga data
Era una spiegazione del perché non mi espongo.
Ne avevamo già parlato in passato in altri thread e pure di persona.
Ma se la risposta è inevitabilmente “Che problema c’è? Ognuno ha i suoi gusti” significa che non c’è ascolto e che la sensibilità degli altri non è considerata.
Dichiarare di non volersi esporre ma occupare tre pagine di un thread per affermare questo concetto non ha molto senso.
Bastava non scrivere niente, non era un problema non partecipare.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Dichiarare di non volersi esporre ma occupare tre pagine di un thread per affermare questo concetto non ha molto senso.
Bastava non scrivere niente, non era un problema non partecipare.
Poi ti offendi.
Ho postato una canzone e ho spiegato.
Poi ho detto la mia ritrosia (già nota) hai risposto negando la mia affermazione e ho risposto.
La sventurata rispose.
 

Marjanna

Utente di lunga data
Era una spiegazione del perché non mi espongo.
Ne avevamo già parlato in passato in altri thread e pure di persona.
Ma se la risposta è inevitabilmente “Che problema c’è? Ognuno ha i suoi gusti” significa che non c’è ascolto e che la sensibilità degli altri non è considerata.
Ti sei già esposta. Ricordo che hai postato la canzone di Tiziana Rivale Sarà quel che sarà quando avevi parlato di come ti sentivi quando ti sei sposata. E' una cosa talmente tua che neppure è criticabile. Diverso è se si posta una canzone nei topic di musica generici.
Io ho risposto per prima al topic, mi sarebbe piaciuto leggere anche qualche frammento di ricordi di altre persone, alla fine parlare di una musica è solo una porta di accesso.
 

danny

Utente di lunga data
Ti sei già esposta. Ricordo che hai postato la canzone di Tiziana Rivale Sarà quel che sarà quando avevi parlato di come ti sentivi quando ti sei sposata. E' una cosa talmente tua che neppure è criticabile. Diverso è se si posta una canzone nei topic di musica generici.
Io ho risposto per prima al topic, mi sarebbe piaciuto leggere anche qualche frammento di ricordi di altre persone, alla fine parlare di una musica è solo una porta di accesso.
(y)
 

Brunetta

Utente di lunga data
Ti sei già esposta. Ricordo che hai postato la canzone di Tiziana Rivale Sarà quel che sarà quando avevi parlato di come ti sentivi quando ti sei sposata. E' una cosa talmente tua che neppure è criticabile. Diverso è se si posta una canzone nei topic di musica generici.
Io ho risposto per prima al topic, mi sarebbe piaciuto leggere anche qualche frammento di ricordi di altre persone, alla fine parlare di una musica è solo una porta di accesso.
Infatti non lo faccio più.
 

stany

Utente di lunga data
[/QUOTE]
Non lo sapevo neppure!!! :LOL: Allora non devo osare dirti che una di queste canzoni erano in sanscrito e che quindi era sanscrito al contrario 😱
Comunque tornando con i piedi per terra erano solo musicassette. Se non ci fosse stato il lato B vuoto probabilmente sarebbe stata da buttare.
Ma guarda che è un fenomeno risaputo a partire dai Beatles..... Led Zeppelin, pare anche i Queen, fino a zucchero e lady Gaga
Backward masking, tra musica e satanismo.
Chiaramente devono essere registrati deliberatamente al contrario, questi messaggi subliminali, che poi non è detto che siano tutti con riferimenti satanici.
Ma sai essendo nella città del triangolo della magia bianca (Meno male bianca) e di Gustavo Rol (senza voler paragonare Rol ai satanisti naturalmente,se non.per "terribile legge" che lui cita, costituita dal colore verde il calore e la quinta musicale, che di per sé è abbastanza inquietante) un certo allenamento nella conoscenza di tali notizie lo si ha!
 
Ultima modifica:

stany

Utente di lunga data
Ma è proprio contro il mio modo di sentire pensare di giudicare in modo critico una canzone di cui parlo per descrivere un sentimento. È come se parlando di calcio qualcuno si mettesse a dire che però l‘accostamento di colori è brutto o che il 10 è pettinato male.

Adesso beccatevi questa e muti. 😁

Mio figlio,quello grande , quando aveva tre anni piangeva sempre quando ascoltava questa canzone (la canzone è dell' 82 lui dell'87)
 

stany

Utente di lunga data
È la norma fregarsene degli altri e della loro disponibilità a comunicare la propria intimità.
Ne avevamo anche già parlato in privato.
È da questo che deriva la profonda solitudine esistenziale.
Poi per superarla nei film di Muccino urlano e ...non ascolta nessuno.
Io non urlo.
Accetto questa condizione.
Però la tua è una posizione che condanna alla solitudine.
[/QUOTE
😨
stupito-barzellette-divertenti-per-facebook-link-divertenti-per-facebook-barzellette-con-moral...jpg
 

stany

Utente di lunga data
Io non ho messo un sacco di roba. Ma fare una sfilza infinita di canzoni non mi pareva neppure avesse senso.
Altrimenti mettevamo i link a video di YouTube come capita in altre sessioni e morta lì.
Dichiarare di non volersi esporre ma occupare tre pagine di un thread per affermare questo concetto non ha molto senso.
Bastava non scrivere niente, non era un problema non partecipare.
Però il titolo del thread porta a condividere come dice Brunetta qualcosa di intimo.
Poi io sono il primo a non prendermela perché mio figlio magari ,mi dice che i led Zeppelin fanno cagare, che è una musica vecchia, superata.
Niente come nelle Arti viene richiesto un giudizio soggettivo, che proprio per questo non trova una condivisione generale.
 

danny

Utente di lunga data
Però il titolo del thread porta a condividere come dice Brunetta qualcosa di intimo.
Poi io sono il primo a non prendermela perché mio figlio magari ,mi dice che i led Zeppelin fanno cagare, che è una musica vecchia, superata.
Niente come nelle Arti viene richiesto un giudizio soggettivo, che proprio per questo non trova una condivisione generale.
Qua manca solo che condividiamo le foto dei nostri genitsli perché tutto il resto che avevamo di intimo è stato messo in piazza, ormai.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Però il titolo del thread porta a condividere come dice Brunetta qualcosa di intimo.
Poi io sono il primo a non prendermela perché mio figlio magari ,mi dice che i led Zeppelin fanno cagare, che è una musica vecchia, superata.
Niente come nelle Arti viene richiesto un giudizio soggettivo, che proprio per questo non trova una condivisione generale.
Ci mancherebbe che i figli dovessero apprezzare la musica dei genitori.
Poi magari con il tempo possono rivalutare.
Ma hanno bisogno di musica loro.
Poi io capivo il significato delle predilezioni dei genitori, anche se non sempre dicevo di averle capite.
Questa era importante per mia madre.
Riproposta senza comprensione del senso.

 

stany

Utente di lunga data
Qua manca solo che condividiamo le foto dei nostri genitsli perché tutto il resto che avevamo di intimo è stato messo in piazza, ormai.
Sai com'è.... È un po' come quella storia che ho già raccontato del mio collega,che arriva a casa fuori orario e senza avvisare , e vede l'amante della moglie che si è fatta una doccia e indossa il suo accappatoio.... Un altro collega avendo sentito la storia e commentandola ,disse che lui si sarebbe incazzato tremendamente non per la moglie ,ma perché si è messo il suo accappatoio 😂
P.s.il cornuo (in senso affettuoso) in questione è sempre quello che ha denunciato per stalking una ,che avevo già raccontato! E che poi si è messo con lei 😨
 

Marjanna

Utente di lunga data
Ma guarda che è un fenomeno risaputo a partire dai Beatles..... Led Zeppelin, pare anche i Queen, fino a zucchero e lady Gaga
Backward masking, tra musica e satanismo.
Chiaramente devono essere registrati deliberatamente al contrario, questi messaggi subliminali, che poi non è detto che siano tutti con riferimenti satanici.
Ma sai essendo nella città del triangolo della magia bianca (Meno male bianca) e di Gustavo Rol (senza voler paragonare Rol ai satanisti naturalmente,se non.per "terribile legge" che lui cita, costituita dal colore verde il calore e la quinta musicale, che di per sé è abbastanza inquietante) un certo allenamento nella conoscenza di tali notizie lo si ha!
Ero in bici con il walkman, era estate, terminato un lato automaticamente scattava l'altro, così mi sono trovata ad ascoltare il nastro al contrario. All'inizio non capii, e mi stupii ci fosse qualcosa registrato in quel lato che ero sicura essere vuoto, era curioso quello che ne usciva e così lo ascoltai.
Non so dirti cosa tecnicamente possa aver prodotto questo, calore, il nastro ascoltato molte volte, sembrava come fosse diventato talmente sottile che girando la cassetta all'ascolto, che non avrebbe dovuto presentare alcun suono (era un lato vergine), invece leggesse il suono dell'altro lato, ma al contrario. Non ci ho mai indagato, ho pensato solo che il nastro ero "consumato".
Non era qualcosa di voluto comunque, questo te l'assicuro, nel senso che nessuno avere registrato nulla nel lato B, anche se l'ascolto al contrario dava la sensazione di sentire un'altra lingua.
Ho visto un documentario su Gustavo Rol ma pochi ricordi, non ho mai capito la questione della quinta musicale, del verde e del calore, e perchè dovesse essere inquietante. Non capisco perchè l'uomo e solo l'uomo debba avere poteri superiori, e guarda caso parliamo sempre della nostra specie. Anzi osservando la natura credo che noi siamo limitati, o forse abbiamo una sfera ampia di tante cose, ma limitata nella sua ampiezza. Quando si parla di limite non lo si vede, finchè non si va oltre. Come te non potrai mai avere la percezione uditiva e olfattiva del tuo cane, e come lui legga il mondo rispetto a te.
 

stany

Utente di lunga data
Ero in bici con il walkman, era estate, terminato un lato automaticamente scattava l'altro, così mi sono trovata ad ascoltare il nastro al contrario. All'inizio non capii, e mi stupii ci fosse qualcosa registrato in quel lato che ero sicura essere vuoto, era curioso quello che ne usciva e così lo ascoltai.
Non so dirti cosa tecnicamente possa aver prodotto questo, calore, il nastro ascoltato molte volte, sembrava come fosse diventato talmente sottile che girando la cassetta all'ascolto, che non avrebbe dovuto presentare alcun suono (era un lato vergine), invece leggesse il suono dell'altro lato, ma al contrario. Non ci ho mai indagato, ho pensato solo che il nastro ero "consumato".
Non era qualcosa di voluto comunque, questo te l'assicuro, nel senso che nessuno avere registrato nulla nel lato B, anche se l'ascolto al contrario dava la sensazione di sentire un'altra lingua.
Ho visto un documentario su Gustavo Rol ma pochi ricordi, non ho mai capito la questione della quinta musicale, del verde e del calore, e perchè dovesse essere inquietante. Non capisco perchè l'uomo e solo l'uomo debba avere poteri superiori, e guarda caso parliamo sempre della nostra specie. Anzi osservando la natura credo che noi siamo limitati, o forse abbiamo una sfera ampia di tante cose, ma limitata nella sua ampiezza. Quando si parla di limite non lo si vede, finchè non si va oltre. Come te non potrai mai avere la percezione uditiva e olfattiva del tuo cane, e come lui legga il mondo rispetto a te.
In realtà i messaggi subliminali erano registrati sulle piste dei vinili ma al contrario naturalmente; non credo si possa sui nastri.
Siamo limitati perché usiamo solo il 10% del nostro cervello.
A differenza degli animali noi non abbiamo una facoltà intuitiva basica che hanno loro, forse i cani più di tutti gli altri; e probabilmente non dipende nemmeno dall'evoluzione, infatti il Neanderthal aveva il cervello più grande del nostro, solo che prevaleva la parte frontale mi pare , che è quella preposta ad affrontare i problemi pratici , probabilmente non consentiva l'astrazione che ha l'uomo moderno (che aveva sviluppato un sapiens sapiens, e con il quale si è confrontato e secondo le ultime novità si sia anche riprodotto , o abbia tentato di farlo) .Cioè l'evoluzione forse c'entra ma relativamente rispetto ad una determinata dotazione
genetica di partenza. ,che secondo alcuni potrebbe mettere in discussione la teoria dell'evoluzione
Comunque se mi trovo un cinghiale a 2 metri anche senza vederlo ne sento l'odore 😀 Mi è già capitato,!
Per quanto riguarda la "terribile legge" di Gustavo Rol, Ho provato ad approfondire Ma naturalmente non sono riuscito a capire a cosa si riferisse circa il legame tra loro.
 
Ultima modifica:

Vera

Supermod disturbante
Staff Forum
Ci sono canzoni che ci ricordano momenti particolari della nostra vita.
Altre che ci ricordano persone.
Un amore, un amante, un genitore, un amico.
Condividetele qui con noi, raccontandoci perché.
Ascoltare principalmente i Beatles e la motivazione l'ho raccontata in un 3d.
"Male di miele" mi fa sempre sorridere perché penso a mia figlia da piccolina. Aveva 4 anni e l'ho portata con me al concerto. Una delle poche volte che ho rinunciato alla transenna. Ci siamo sedute, lontano. Manuelone non era mai stato così piccolo e mia figlia così grande, mentre cantava a squarciagola "male di miele male di mieleeee". Quelli vicini a noi, erano tutti voltati a guardare lei.
Poi c'è "La regola dell'amico". La cantano spesso i miei amici, quando qualcuno di loro mi fa un apprezzamento. Mi hanno fatto anche uno striscione, tempo fa, alla fine di un percorso difficile, con la frase "parli e tutti ascoltano, ridi e tutti ridono". Li amo😁
 
Top