Dopo un figlio?

danny

Utente di lunga data
Il figlio comporta stress e stanchezza, oltre a un ridimensionanto della vita sociale e un aggiustamento dei tempi.
È una botta per la coppia, tanto più alta quanto più forte è il cambiamento.
Ho conosciuto mamme che non vedevano l'ora di andare al lavoro per ritrovare se stesse, dato che stare dietro a un bimbo piccolo è anche spersonalizzante.
Altre che si sono dedicate anima e corpo al bimbo dimenticando il resto.
Comunque la si giri, la questione, passare da coppia a famiglia è un bel cambiamento.
Penso sia normale che possa anche creare problemi.
Sono abbastanza convinto che possa generare tradimenti. La bolla è proprio quella situazione in cui una mamma, o un papà, tornano a riavere il ruolo di donne e uomini. Con tutto ciò che questo significa.
 
Ultima modifica:

Etta

Utente di lunga data
Io ho aperto il thread perché auspicavo che qualche donna che aveva avuto un atteggiamento simile spiegasse il perché.
Io sospetto che quando il partner diventa padre possa essere visto come un papà e scatti una sorta di tabù o sacralità che toglie ogni ruolo sessuale.
Questo non l’ho vissuto.
Conosco qualche coppia alle quali e’ successo.
 

Vera

Supermod disturbante
Staff Forum
Io ho aperto il thread perché auspicavo che qualche donna che aveva avuto un atteggiamento simile spiegasse il perché.
Io sospetto che quando il partner diventa padre possa essere visto come un papà e scatti una sorta di tabù o sacralità che toglie ogni ruolo sessuale.
Questo non l’ho vissuto.
Quando ho chiesto all'amica che sta attraversando questo "momento" mi è stato risposto "non c'ho proprio voglia, sono stanca". Eppure so per certo, e lei lo ha confermato, che il papà aiuta.
Se sapessi che, come nel caso di @ParmaLetale, si è fatta l'amante, penserei che le sue erano solo grandi scuse per nascondere la morte del sentimento.
Beh, a dire il vero, penso siano solo grandi scuse anche senza amante.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Quando ho chiesto all'amica che sta attraversando questo "momento" mi è stato risposto "non c'ho proprio voglia, sono stanca". Eppure so per certo, e lei lo ha confermato, che il papà aiuta.
Se sapessi che, come nel caso di @ParmaLetale, si è fatta l'amante, penserei che le sue erano solo grandi scuse per nascondere la morte del sentimento.
Beh, a dire il vero, penso siano solo grandi scuse anche senza amante.
Io cercavo chi lo avesse vissuto e che spiegasse.
Può essere che ad alcune accada uno sconvolgimento ormonale. Ma ci sono pure uomini che si spengono.
 

danny

Utente di lunga data
Quando ho chiesto all'amica che sta attraversando questo "momento" mi è stato risposto "non c'ho proprio voglia, sono stanca". Eppure so per certo, e lei lo ha confermato, che il papà aiuta.
Se sapessi che, come nel caso di @ParmaLetale, si è fatta l'amante, penserei che le sue erano solo grandi scuse per nascondere la morte del sentimento.
Beh, a dire il vero, penso siano solo grandi scuse anche senza amante.
👍
Ottima sintesi.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Quando ho chiesto all'amica che sta attraversando questo "momento" mi è stato risposto "non c'ho proprio voglia, sono stanca". Eppure so per certo, e lei lo ha confermato, che il papà aiuta.
Se sapessi che, come nel caso di @ParmaLetale, si è fatta l'amante, penserei che le sue erano solo grandi scuse per nascondere la morte del sentimento.
Beh, a dire il vero, penso siano solo grandi scuse anche senza amante.
Ma con l’amante c’è sentimento?
 

Brunetta

Utente di lunga data
Qui c'è chi può darci sicuramente risposte più certe.
Però sarebbe interessante saperle di prima persona, non le interpretazioni del tradito.
 

ParmaLetale

Utente di lunga data
Sto parlando di capacità di dialogo.
Durante l'idillio ci si capiva al volo e non si discuteva mai... Incredibile come finito questo le situazioni di attrito / conflitto sono cresciute esponenzialmente... Prima andava bene più o meno tutto, poi non va più bene quasi niente... Io resto dell'idea che le persone non cambiano ma si rivelano, e che certi idilli sono finalizzati... Ma attenzione non dico che ci sia una sorta di dolo / premeditazione ai danni dell'altro, piuttosto si capita nella vita dell'altra persona in un momento in cui ci sono determinate esigenze e siamo la persona giusta al momento giusto, per cui il tutto avviene abbastanza inconsapevolmente.
 

danny

Utente di lunga data
Emozioni non sono sentimenti
Sì provano sentimenti anche per i cani.
Figurati per un essere umano con cui stai bene.
Sì che si provano. A volte ci si innamora pure.
È alla fine una relazione come tutte le altre.
Perché dovrebbe esserci differenza?
Non prova sentimenti solo chi è arido per natura.
 

ParmaLetale

Utente di lunga data
Ma con l’amante c’è sentimento?
Secondo la mia ex si, anche se lo ha ammesso solo dopo che io l'ho "sgamata" dopo quasi 3 anni di parallelo, ma mi è sembrata comunque sufficientemente convincente da separarmi
 

ParmaLetale

Utente di lunga data
Quando ho chiesto all'amica che sta attraversando questo "momento" mi è stato risposto "non c'ho proprio voglia, sono stanca". Eppure so per certo, e lei lo ha confermato, che il papà aiuta.
Se sapessi che, come nel caso di @ParmaLetale, si è fatta l'amante, penserei che le sue erano solo grandi scuse per nascondere la morte del sentimento.
Beh, a dire il vero, penso siano solo grandi scuse anche senza amante.
Per me scuse e morte del sentimento, ammesso che vi sia stato prima
 
Top