Rancore

Ginevra65

Moderator
Staff Forum
Non covo rancore, se mi salutano saluto.

Ho un comportamento distaccato, se si tratta di eventi che mi hanno danneggiato.
Per il resto , col tempo mi dimentico.

Più che rancore quando mi danneggiano, chiedo sempre a @perplesso se gli avanza del cemento
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
il cemento costa. meglio le balle per le centrali a biomassa
 

Nono

Utente di lunga data
Quando ho detto qualcosa a qualcuno non erano mai cattiverie ma la verità e non mi sono mai pentita di averle dette
Anche nell’incazzatura mantengo la freddezza che mi fa essere molto più cattiva di quella che sono 🙄
Ma succede di rado
Dipende dal motivo per cui le hai dette. Se era solo per ferire, anche se la verità, sarebbe stato meglio evitare.
 

omicron

Utente pigro
Dipende dal motivo per cui le hai dette. Se era solo per ferire, anche se la verità, sarebbe stato meglio evitare.
Se volevo ferire perché avrei dovuto evitare?
 

CIRCE74

Utente di lunga data
Perché se vuoi bene ad una persona eviti di ferirla... anche se accecati dalla rabbia.
Io purtroppo se mi arrabbio non so trattenermi...e questa cosa capita in genere con le persone a cui tengo di più, con quelle che definisco semplici conoscenze difficile che perdo le staffe...diciamo che la rabbia in una litigata è direttamente proporzionale a quanto voglio bene alla persona...d'altronde mi possono fare male solo le persone che con me hanno rapporti stretti, gente di cui mi fido, di tutto il resto non mi frega niente, quindi non c'è neppure modo di farmi arrabbiare.
 

Ulisse

Utente di lunga data
Voi come state messi a rancore???
Pochissimo..anzi praticamente niente.
La vita è troppo corta per rovinarla, anche minimamente, con sentimenti del genere.
L'ho sostituito con l'indifferenza e l'oblio cosa che ho notato fa ancora più incazzare chi dovrebbe essere invece oggetto del mio rancore.

Peggio del rancore è a mio parere l'invidia.
Ti fa vivere veramente male.
 

bravagiulia75

Utente di lunga data
Io purtroppo se mi arrabbio non so trattenermi...e questa cosa capita in genere con le persone a cui tengo di più, con quelle che definisco semplici conoscenze difficile che perdo le staffe...diciamo che la rabbia in una litigata è direttamente proporzionale a quanto voglio bene alla persona...d'altronde mi possono fare male solo le persone che con me hanno rapporti stretti, gente di cui mi fido, di tutto il resto non mi frega niente, quindi non c'è neppure modo di farmi arrabbiare.
Sei molto simile a mia sorella...
Vi incazzate da morire con le persone che vi vogliono più bene...
Poi mia sorella è buonissima...ma ha un carattere...particolare..
Se sei come lei...amate alla follia...ma ogni piccola mancanza...la vedete come ...una cosa insormontabile...non so nemmeno io come spiegarla...
Ma tipo lei darebbe la vita per me...ma se percepisce che la cosa magari per mezzo secondo è impari...si vede il mondo crollare addosso...
 

omicron

Utente pigro
Perché se vuoi bene ad una persona eviti di ferirla... anche se accecati dalla rabbia.
Forse non mi sono spiegata bene
Se mi parte l’Embolo e sbotto è roba da nulla
Se sono arrabbiata davvero con qualcuno tirò fuori tutta la cattiveria che ho per dire tutto quello che penso nel modo più spietato possibile
 

CIRCE74

Utente di lunga data
Sei molto simile a mia sorella...
Vi incazzate da morire con le persone che vi vogliono più bene...
Poi mia sorella è buonissima...ma ha un carattere...particolare..
Se sei come lei...amate alla follia...ma ogni piccola mancanza...la vedete come ...una cosa insormontabile...non so nemmeno io come spiegarla...
Ma tipo lei darebbe la vita per me...ma se percepisce che la cosa magari per mezzo secondo è impari...si vede il mondo crollare addosso...
Si...se è così è molto simile a me...io sono molto selettiva ma quando trovo la persona giusta, che sento a me affine, mi lego molto e do tutta me stessa...non conosco mezze misure...il problema è che io, come forse anche lei, do per scontato che anche gli altri abbiamo il mio solito atteggiamento e quando non trovo il giusto riscontro alle mie aspettative ci resto malissimo e mi arrabbio.
Il punto è che siamo tutti diversi e ognuno dimostra il bene che prova a modo suo...sto cercando di non dimenticarmi questa cosa... è una consapevolezza che ho preso con l'età che sto' cercando di usare per fare meno danni possibile con le persone che mi circondano.
 

CIRCE74

Utente di lunga data
Pochissimo..anzi praticamente niente.
La vita è troppo corta per rovinarla, anche minimamente, con sentimenti del genere.
L'ho sostituito con l'indifferenza e l'oblio cosa che ho notato fa ancora più incazzare chi dovrebbe essere invece oggetto del mio rancore.

Peggio del rancore è a mio parere l'invidia.
Ti fa vivere veramente male.
L'invidia deve essere bruttissima... fortunatamente è una cosa che non ho mai provato e mi reputo fortunata per questo.
 

Ulisse

Utente di lunga data
L'invidia deve essere bruttissima... fortunatamente è una cosa che non ho mai provato e mi reputo fortunata per questo.
Ci ho perso un amico per colpa dell'invidia.
Che poi, che caspita avesse da invidiarmi veramente non l'ho mai capito...o meglio, veramente poca cosa. Ma per me.
Però alla lunga ci ha divisi.
Ora ci salutiamo per strada se proprio non riusciamo a cambiare marciapiede ed ignorarci.
 

Pincopallino

Utente di lunga data
L'altro giorno ho incontrato un mio ex collega che non rivedevo da 9 ANNI.
All'epoca c'era stato un battibecco per ragioni per le quali peraltro io non c'entravo.

Lo saluto e lui senza neanche ricambiare mi dice: "Quanto mi hai fatto incazzare ...." :oops:

Voi come state messi a rancore???
Mi dura quasi 10 secondi.
Il mio vero problema e Che a volte mi crea situazioni imbarazzanti, è che io dimentico il litigio ma soprattutto il motivo del litigio.
E così son capace di trattare da amicone uno a cui ho ciulato la moglie e lo ha saputo solo un paio d’ore prima.
E vengon fuori situazioni imbarazzanti.
 

Pincopallino

Utente di lunga data
Infatti io sto lavorando molto su questa parte del mio carattere e sono migliorata molto. Mi arrabbio molto meno facilmente di prima perché ho capito che non serve e non porta a risolvere nulla, anzi a volte peggiora le situazioni !
Minkia meno male che sei migliorata. 😂😂
 

Ulisse

Utente di lunga data
L altro giorno ho frainteso un commento di mio padre ..sono andata via da casa sua su tutte le furie
Mia madre con gli anni è fonte continua di fraintendimenti....tutti in buona fede e dettati dall'enorme amore che ha verso figli e nipoti.
Io inghiotto tutto e nn mi costa nulla.
Non mi va di litigarci per niente.
È anziana, ha avuto belle mazzate dalla vita ed ogni giorno può essere l'ultimo.

Mi sono anche rassegnato su altre cose...
Quando salgo su da lei e mi ripete che mangio poco e mi piazza qualche panino in mano ne mangio un poco e la faccio contenta.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Mia madre con gli anni è fonte continua di fraintendimenti....tutti in buona fede e dettati dall'enorme amore che ha verso figli e nipoti.
Io inghiotto tutto e nn mi costa nulla.
Non mi va di litigarci per niente.
È anziana, ha avuto belle mazzate dalla vita ed ogni giorno può essere l'ultimo.

Mi sono anche rassegnato su altre cose...
Quando salgo su da lei e mi ripete che mangio poco e mi piazza qualche panino in mano ne mangio un poco e la faccio contenta.
Sono molto simile.
Non coltivo rancore. Chiudo i rapporti.
 

Vera

Supermod disturbante
Staff Forum
L'altro giorno ho incontrato un mio ex collega che non rivedevo da 9 ANNI.
All'epoca c'era stato un battibecco per ragioni per le quali peraltro io non c'entravo.

Lo saluto e lui senza neanche ricambiare mi dice: "Quanto mi hai fatto incazzare ...." :oops:

Voi come state messi a rancore???
Non porto rancore, faccio subentrare l'indifferenza.
 
Top