Tra un po' suonerà la sveglia

abebis

Utente di lunga data
Invece come lo chiameresti uno stato che ha 5 regioni su 20 completamente in mano alla criminalità organizzata e le altre regioni sono tutte fortemente condizionate da essa ? Uno stato doveti per corruzione e malaffare sono tranquillamente al loro posto in posti pubblici e votati senza nessun problema dai cittadini? Uno stato dove l'etica che esiste è quella di scansare i problemi ? Uno stato ove gli evasori fiscali che rubano alla sanità, alle persona fragili , alla scuola....... sono ammirati invece che disprezzati? Uno stato dove i giovani scappano perché il loro futuro è condizionato da clientelismi, parentopoli e baronie? Tu come lo chiameresti?
Ti rispondo solo sul neretto.

Diamo una definizione di corruzione.
Dalla Treccani:
corruzione di pubblico ufficiale: delitto contro la pubblica amministrazione consistente nel dare o promettere denaro o altri vantaggi a un pubblico ufficiale perché egli ometta o ritardi un atto del suo ufficio o compia un atto contrario ai doveri di ufficio.

In Italia esiste ed è reato.

Negli USA esiste, però in realtà si chiama "lobbying": non è reato, anzi è legalissima e si scarica addirittura dalle tasse. :)

È uno dei motivi per il quale negli USA non si riesce ad introdurre una regolamentazione sulle armi, visto che i politici repubblicano sono TUTTI a libro paga della NRA ;)

Facile dire che gli altri sono corrotti quando tu, semplicemente, dai un nome diverso alla corruzione e la rendi legale... :)

Quanto alle altre cose, se pensi che siano cose caratteristiche dell'Italia e che negli altri paesi (e negli USA in particolare) non esistano, allora mi sa che sei un po' parecchio fuori dalla realtà!
 

abebis

Utente di lunga data
No...io tutto sto gratis non lo vedo...
Alla materna comunale i miei figli pagavano...la mensa...quindi non gratis...
Alle elementari pagavano la mensa...e quindi non gratis ...
Alle medie statali...pagavano i libri...e il contributo obbligatorio...quindi non gratis ..

Idem alle superiori...
Per assistenza sanitaria gratuita...anche qui ..paghiamo un ticket sanitario...per gli esami diagnostici max 36 euro se non erro...gli esami del sangue ...paghi anche qua un ticket ma è cmq tantissimo...mia figlia mesi fa ha fatto gli esami per le allergie...tipo 80 euro...ed è una studentessa...che non percepisce reddito...
Quindi io tutto sto a gratis non lo vedo....
...per avere l esonero o le riduzioni scolastiche devi essere quasi in condizioni di indigenza....
E dai ...vedo cosa pago per i ragazzi!
Da noi chi non pagava la mensa a scuola erano...chi non aveva un lavoro in regola...(per forza lavoro in nero ho la casa in affitto e prendo pure il reddito di cittadinanza...)
E molti... lavoratori autonomi...che dichiaravano stipendi da mensa dei poveri...poi giravano in bwm...
E non è tanto per dire...ma situazione verificate... perché gente conosciuta da una vita!
Se pensi che questo sia pagare questi servizi, vuol dire che non hai la minima idea di quanto costino questi servizi negli USA se non sei coperto da un'assicurazione del tuo datore di lavoro.
 

bravagiulia75

Utente di lunga data
Se pensi che questo sia pagare questi servizi, vuol dire che non hai la minima idea di quanto costino questi servizi negli USA se non sei coperto da un'assicurazione del tuo datore di lavoro.
Io vivo in Italia...in Lombardia...ho semplicemente risposto a bull che diceva che qua è tutto gratis...

Per me gli americani possono pagare anche l aria che respirano..
 

francoff

Utente di lunga data
Ti rispondo solo sul nero.

Diamo una definizione di corruzione.
Dalla Treccani:
corruzione di pubblico ufficiale: delitto contro la pubblica amministrazione coerente nel dare o promettere denaro o altri vantaggi a un ufficiale perché egli ometta o ritardi un atto del suo ufficio o compia un atto ai contrario doveri di ufficio.

In Italia esiste ed è reato.

Negli USA esiste, però in realtà si chiama "lobbying": non è reato, anzi è legalissima e si scarica addirittura dalle tasse.:)

È uno dei motivi per il quale negli USA non si riesce ad inserire una regolamentazione sulle armi, visto che politici repubblica sono TUTTI a libro paga della NRA;)

Facile dire che gli altri sono corrotti quando tu, semplicemente, dai un nome diverso alla corruzione e la rendi legale...:)

Quanto alle altre cose, se pensi che siano cose caratteristiche dell'Italia e che negli altri paesi (e negli USA in particolare) non esisteno, allora mi sa che sei un po' parecchio fuori dalla realtà!
Paragonare la mafia, la camorra e la ndrangheta ai lobbisti lo può fare solo una persona intellettualmente disonesta. Mafia camorra e ndrangheta sono paragonabili ai cartelli dei narcos mexicani , la ndrangheta è il loro trasportatore di fiducia ....non vale la né pena perdere altro tempo con te

Io vivo in Italia...in Lombardia...ho semplicemente risposto a bull che diceva che qua è tutto gratis...

Per me gli americani possono pagare anche l'aria che respirano..
Bravissima

Poi che gli Usa abbiano grossi problemi lo vedo bene , non sono orbo............comunque questo non è un paese SOLO per vecchi come il nostro
 
Ultima modifica da un moderatore:

abebis

Utente di lunga data
Io vivo in Italia...in Lombardia...ho semplicemente risposto a bull che diceva che qua è tutto gratis...

Per me gli americani possono pagare anche l aria che respirano..
Io non vivo in Italia ma ci ho vissuto fino a non troppi anni fa e comunque so bene come ancora funziona lì.

Non confondiamo un principio con un abuso.

Il fatto che chi davvero usufruisce gratis dei servizi è chi, spesso, è un evasore fiscale è un fatto che però è, per l'appunto, un abuso e che l'evasione fiscale sia un problema in Italia è scontato, con buona pace di chi teorizza l'evasione fiscale. Nessuno lo nega.

Ma questo non è il principio: è il suo abuso.

Il principio che ci sia una quota molto piccola da pagare (aka ticket) a titolo di "contributo di responsabilizzazione" per usufruire di un servizio e che questo contributo sia proporzionale al reddito, con tetto massimo, io lo trovo un principio molto equo.

Negli USA non funziona così.

A titolo di esempio: una mia collega è andata a lavorare 3 mesi negli USA. Ha avuto la possibilità di portarsi dietro la famiglia: marito e due figli. Ha avuto un'assicurazione sanitaria del nostro datore dilavoro per tutta la famiglia. Un figlio ha avuto una congiuntivite. Sono andati al pronto soccorso: visita oculistica (10 minuti) e collirio. Ha compilato il modulo per l'assicurazione. In un secondo tempo, ha scoperto di aver compilato il modulo e non le hanno lasciato rettificare l'errore. Risultato: ha dovuto pagare lei la fattura. 1350 $. Se la vuoi confrontare con un ticket in Italia, fai te... (che poi il PS per quel che ne so è gratuito per chiunque).

EDIT: se poi vogliamo parlare delle rette scolastiche e universitarie, allora sì che si ride...:ROFLMAO:
 
Ultima modifica:

bravagiulia75

Utente di lunga data
Io non vivo in Italia ma ci ho vissuto fino a non troppi anni fa e comunque so bene come ancora funziona lì.

Non confondiamo un principio con un abuso.

Il fatto che chi davvero usufruisce gratis dei servizi è chi, spesso, è un evasore fiscale è un fatto che però è, per l'appunto, un abuso e che l'evasione fiscale sia un problema in Italia è scontato, con buona pace di chi teorizza l'evasione fiscale. Nessuno lo nega.

Ma questo non è il principio: è il suo abuso.

Il principio che ci sia una quota molto piccola da pagare (aka ticket) a titolo di "contributo di responsabilizzazione" per usufruire di un servizio e che questo contributo sia proporzionale al reddito, con tetto massimo, io lo trovo un principio molto equo.

Negli USA non funziona così.

A titolo di esempio: una mia collega è andata a lavorare 3 mesi negli USA. Ha avuto la possibilità di portarsi dietro la famiglia: marito e due figli. Ha avuto un'assicurazione sanitaria del nostro datore dilavoro per tutta la famiglia. Un figlio ha avuto una congiuntivite. Sono andati al pronto soccorso: visita oculistica (10 minuti) e collirio. Ha compilato il modulo per l'assicurazione. In un secondo tempo, ha scoperto di aver compilato il modulo e non le hanno lasciato rettificare l'errore. Risultato: ha dovuto pagare lei la fattura. 1350 $. Se la vuoi confrontare con un ticket in Italia, fai te... (che poi il PS per quel che ne so è gratuito per chiunque).

EDIT: se poi vogliamo parlare delle rette scolastiche e universitarie, allora sì che si ride...:ROFLMAO:
Si ma noi paghiamo le tasse...e anche belle alte...
E spesso non abbiamo un ritorno per ciò che paghiamo...
Vedi banalmente il dentista per i bambini età gratis....peccato che ti fanno i lavori in maniera approssimativa e spesso con errori ..
I miei figli..sempre andati da dentisti privati...
Sono 2 sistemi totalmente differenti...
Non possiamo paragonarci agli Usa ...
Però ti assicuro che di tasse qua ne paghiamo...
Sai quanto ho pagato di tassa di rifiuti???
440 euro ...una fucilata!
Dai....su....
Torna a vivere qua ...a pagare le tasse e poi ne riparliamo!
 

spleen

utente ?
l'errore. Risultato: ha dovuto pagare lei la fattura. 1350 $. Se la vuoi confrontare con un ticket in Italia, fai te... (che poi il PS per quel che ne so è gratuito per chiunque).
Ehm, no.
Dipende dal codice che ti danno. Il ticket è comunque umano...
 

bull63

Utente di lunga data
No...io tutto sto gratis non lo vedo...
Alla materna comunale i miei figli pagavano...la mensa...quindi non gratis...
Alle elementari pagavano la mensa...e quindi non gratis ...
Alle medie statali...pagavano i libri...e il contributo obbligatorio...quindi non gratis ..

Idem alle superiori...
Per assistenza sanitaria gratuita...anche qui ..paghiamo un ticket sanitario...per gli esami diagnostici max 36 euro se non erro...gli esami del sangue ...paghi anche qua un ticket ma è cmq tantissimo...mia figlia mesi fa ha fatto gli esami per le allergie...tipo 80 euro...ed è una studentessa...che non percepisce reddito...
Quindi io tutto sto a gratis non lo vedo....
...per avere l esonero o le riduzioni scolastiche devi essere quasi in condizioni di indigenza....
E dai ...vedo cosa pago per i ragazzi!
Da noi chi non pagava la mensa a scuola erano...chi non aveva un lavoro in regola...(per forza lavoro in nero ho la casa in affitto e prendo pure il reddito di cittadinanza...)
E molti... lavoratori autonomi...che dichiaravano stipendi da mensa dei poveri...poi giravano in bwm...
E non è tanto per dire...ma situazione verificate... perché gente conosciuta da una vita!
Confrontavo la situazione di persone disagiate economicamente residenti in Italia e negli USA. Nel nostro nazione i loro figli possono studiare e laurearsi, negli USA è quasi impossibile ameno di bose di studio per merito scolastici o sportivi, ma sono l'eccezione.
Concordo sulle ingiustizie da te elencate, la soluzione ci sarebbe ma nessun partito la propone :ABOLIZIONE DEL CONTANTE. I vantaggi sarebbero enormi ma questa è un' altra discussione.
 

ologramma

Utente di lunga data
Si ma noi paghiamo le tasse...e anche belle alte...
E spesso non abbiamo un ritorno per ciò che paghiamo...
Vedi banalmente il dentista per i bambini età gratis....peccato che ti fanno i lavori in maniera approssimativa e spesso con errori ..
I miei figli..sempre andati da dentisti privati...
Sono 2 sistemi totalmente differenti...
Non possiamo paragonarci agli Usa ...
Però ti assicuro che di tasse qua ne paghiamo...
Sai quanto ho pagato di tassa di rifiuti???
440 euro ...una fucilata!
Dai....su....
Torna a vivere qua ...a pagare le tasse e poi ne riparliamo!
Io poco meno di te , e vedi che cadono c'è a Roma.
Già scrivo male poi il correttore mi cambia le parole e sembro uno che va in paranoia.
Cadono no ma volevo dire :casino
 

abebis

Utente di lunga data
Ehm, no.
Dipende dal codice che ti danno. Il ticket è comunque umano...
Vero, hai ragione.

Dunque, mi sono informato un attimo.

In Italia:

https://www.quotidianosanita.it/studi-e-analisi/articolo.php?approfondimento_id=6324

Negli USA:

https://www.talktomira.com/post/how-much-does-an-er-visit-cost

In breve: in Italia c'è un ticket di 25 € (che può salire di qualche decina di euro in alcune regioni) ma SOLO per i codici bianchi e SOLO se la visita non è seguita da ricovero. Inoltre, non è previsto ticket per i bambini (sotto i 14 anni) in ogni caso. In altre parole, ti fanno pagare 25 € solo se non hai un cazzo e sei andato al PS invece di andare dal tuo medico di base.

Negli USA, solo per accedere all'ER paghi dai 150$ (codice bianco) ai 1500$ (ambulanza); una visita all'ER a seconda degli stati va in media dai 600 ai 3000 $. Se hai una cosa qualsiasi che richiede trattamenti e/o ospedalizzazioni, si va dalle migliaia alle decine di migliaia di dollari. Se uno ha un'assicurazione le cose migliorano, ma comunque quasi tutte le assicurazioni prevedono una franchigia che va da qualche centinaio di dollari ad una percentuale che può andare dal 10 al 50%, a seconda dell'assicurazione.

Enjoy.
 

omicron

Irritante puntigliosa spaccacoglioni e pigra
ora però non facciamo passare il messaggio che la sanità sia gratuita, perchè paghiamo per il SSN continuamente, se poi le prestazioni sono gratuite è perchè le abbiamo pagate prima, io che non vado mai dal medico e non entro in ospedale da quasi 5 anni, pago senza usufruire del servizio
 

abebis

Utente di lunga data
ora però non facciamo passare il messaggio che la sanità sia gratuita, perchè paghiamo per il SSN continuamente, se poi le prestazioni sono gratuite è perchè le abbiamo pagate prima, io che non vado mai dal medico e non entro in ospedale da quasi 5 anni, pago senza usufruire del servizio
Un'obiezione del genere non merita lo spreco del tempo di una risposta.
 

Pincopallino

Utente di lunga data
Se pensi che questo sia pagare questi servizi, vuol dire che non hai la minima idea di quanto costino questi servizi negli USA se non sei coperto da un'assicurazione del tuo datore di lavoro.
Confermo.
Questi i “prezzi del pronto soccorso“ di Columbus per i seguenti servizi:
Prova pressione
Prova febbre
Spalmatura di pomata a base di Prometazina
Rimozione pungiglione calabrone da mano
Diseinfettamento con acqua ossigenata
Fasciatura
Pillola di antidolorifico
Nessuna assicurazione sanitaria (che ai tempi costava dall’Italia 90 dollari)
Fattura di 828 dollari imposte comprese da pagare solo con carta di credito chiesta prima del trattamento.
 

Pincopallino

Utente di lunga data
ora però non facciamo passare il messaggio che la sanità sia gratuita, perchè paghiamo per il SSN continuamente, se poi le prestazioni sono gratuite è perchè le abbiamo pagate prima, io che non vado mai dal medico e non entro in ospedale da quasi 5 anni, pago senza usufruire del servizio
Non è gratuito, ma è accessibile a tutti più o meno senza fare un mutuo.
 

omicron

Irritante puntigliosa spaccacoglioni e pigra
Non è gratuito, ma è accessibile a tutti più o meno senza fare un mutuo.
non lo è perchè è un servizio che pagano tutti, anche quelli che non ne usufruiscono, il sistema si basa proprio sul fatto che la maggioranza delle persone non ha patologie tali da richiedere cure continue e dispendiose
inoltre negli stati uniti hanno una tassazione molto più bassa della nostra (la metà più o meno), hanno il sistema delle assicurazioni sanitarie, e hanno anche loro gli ospedali pubblici, poi che ci siano criticità direi che sia anche normale, quelle sono ovunque, il paese perfetto non esiste, le regole sono fatte dagli uomini e gli uomini perseguono spesso interessi personali
 

Pincopallino

Utente di lunga data
non lo è perchè è un servizio che pagano tutti, anche quelli che non ne usufruiscono, il sistema si basa proprio sul fatto che la maggioranza delle persone non ha patologie tali da richiedere cure continue e dispendiose
inoltre negli stati uniti hanno una tassazione molto più bassa della nostra (la metà più o meno), hanno il sistema delle assicurazioni sanitarie, e hanno anche loro gli ospedali pubblici, poi che ci siano criticità direi che sia anche normale, quelle sono ovunque, il paese perfetto non esiste, le regole sono fatte dagli uomini e gli uomini perseguono spesso interessi personali
Da un punto di vista sanitario preferisco comunque l’Italia. Avendo vissuto sia qui che la.
Inoltre, avere accesso ad ospedale pubblico negli Stati Uniti non significa ricevere gratuitamente cure. Nemmeno le cure emergenziali sono gratuite e sono oggetto di addebito al paziente. La differenza tra ospedale pubblico e non pubblico risiede nel fatto che il finanziamento del primo e’ federale e, l’assistenza gratuita viene offerta solo ai cittadini meno abbienti, a differenza del non pubblico ove questa prerogativa non esiste. Cittadini quindi. Non turisti, non clandestini. Se, anche in ospedale pubblico, la eventuale ferita viene giudicata non grave e il paziente non dimostra di poter pagare pur se meno abbiente, può venire dimesso senza alcuna cura solo perché non grave.
La persona che ha ricevuto quelle cure di cui parlavo sopra, non era cittadino americano, non aveva una assicurazione sanitaria, ha dimostrato di poter pagare una cura per una patologia per loro da curare in pronto soccorso.
 
Ultima modifica:

omicron

Irritante puntigliosa spaccacoglioni e pigra
Da un punto di vista sanitario preferisco comunque l’Italia. Avendo vissuto sia qui che la.
questo è un altro discorso, si parlava di costi non di qualità del servizio
servizio che, per quello che ho avuto modo di vedere, in italia è molto scadente
 

spleen

utente ?
ora però non facciamo passare il messaggio che la sanità sia gratuita, perchè paghiamo per il SSN continuamente, se poi le prestazioni sono gratuite è perchè le abbiamo pagate prima, io che non vado mai dal medico e non entro in ospedale da quasi 5 anni, pago senza usufruire del servizio
OK però se poi ti capita (facciamo gli scongiuri) una sfiga, come è capitato a me, non puoi pensare di dissanguarti finanziariamente per curarti, in secondo luogo tutti invecchieremo (se non ce ne andremo prima, secondi scongiuri) e avremo bisogno di un servizio sanitario che ci stia dietro.
Il welfare è questo.
Se poi dici che sarebbe il caso di razionalizzare la spesa sanitaria per evitare gli sprechi sono d'accordo. Non è pensabile che ci siano in Italia regioni di serie A e regioni di serie B dove i soldi dei contribuenti sono una mangiatoia per il clientelismo dei politici...
 

spleen

utente ?
Vero, hai ragione.

Dunque, mi sono informato un attimo.

In Italia:

https://www.quotidianosanita.it/studi-e-analisi/articolo.php?approfondimento_id=6324

Negli USA:

https://www.talktomira.com/post/how-much-does-an-er-visit-cost

In breve: in Italia c'è un ticket di 25 € (che può salire di qualche decina di euro in alcune regioni) ma SOLO per i codici bianchi e SOLO se la visita non è seguita da ricovero. Inoltre, non è previsto ticket per i bambini (sotto i 14 anni) in ogni caso. In altre parole, ti fanno pagare 25 € solo se non hai un cazzo e sei andato al PS invece di andare dal tuo medico di base.

Negli USA, solo per accedere all'ER paghi dai 150$ (codice bianco) ai 1500$ (ambulanza); una visita all'ER a seconda degli stati va in media dai 600 ai 3000 $. Se hai una cosa qualsiasi che richiede trattamenti e/o ospedalizzazioni, si va dalle migliaia alle decine di migliaia di dollari. Se uno ha un'assicurazione le cose migliorano, ma comunque quasi tutte le assicurazioni prevedono una franchigia che va da qualche centinaio di dollari ad una percentuale che può andare dal 10 al 50%, a seconda dell'assicurazione.

Enjoy.
Concordo, il costo dei ticket è affrontabile.
 

omicron

Irritante puntigliosa spaccacoglioni e pigra
OK però se poi ti capita (facciamo gli scongiuri) una sfiga, come è capitato a me, non puoi pensare di dissanguarti finanziariamente per curarti, in secondo luogo tutti invecchieremo (se non ce ne andremo prima, secondi scongiuri) e avremo bisogno di un servizio sanitario che ci stia dietro.
Il welfare è questo.
Se poi dici che sarebbe il caso di razionalizzare la spesa sanitaria per evitare gli sprechi sono d'accordo. Non è pensabile che ci siano in Italia regioni di serie A e regioni di serie B dove i soldi dei contribuenti sono una mangiatoia per il clientelismo dei politici...
negli altri stati sono strutturati in altri modi, in italia non credo che siamo strutturati bene, visto che spesso bisogna ricorrere al privato e spendere due volte
 
Top