Armeremo l' Ucraina sino alla guerra nucleare?

Vera

Supermod disturbante
Staff Forum
Si, lo so per certo. Indirettamente stiamo tutti aiutando pagando le tasse.
Aiutare direttamente in che senso?
Onestamente uno che ha la Panda dovrebbe essere poco furbo dare dei soldi a uno che ha la Porche.
Cosa potrei dare loro di più di quello che hanno già? ( a parte la pace ovviamente).
Alloggiati negli appartamenti del comune, con macchine parcheggiate fuori da minimo 60000 euro. La maggior parte vestiti firmati dalla testa ai piedi. I figli raccontano quello che vedono a scuola, li vediamo in giro.
Mi chiedo perché perdere tempo a parlare con un essere come te. Ciao.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Mi chiedo perché perdere tempo a parlare con un essere come te. Ciao.
Il 12 marzo, il Consiglio federale ha attivato lo statuto di protezione S per i rifugiati ucraini. La Confederazione indennizza le spese sostenute dai Cantoni per l'alloggio, l'aiuto sociale e le cure mediche versando una somma forfettaria globale di circa 18 000 franchi annui per persona.
 

Ginevra65

Moderator
Staff Forum
Per nulla.
Bisognerebbe agire nello stesso modo
La soluzione non è fottersene di tutti
Invece lo fanno solo dove ci sono grandi interessi economici e politici.
Stanno usando questa invasione come giustificativo.
Sinceramente credo che appositamente non abbiano voluto trovare un accordo.
C'è stato molto riserbo sulle condizioni e soprattutto trattative già iniziate dal 2014.
 

Pincopallino

Utente di lunga data
intanto la prima preoccupazione degli italiani e’:
cosa faremo il ponte del 29, 30, 31, 1 e 2?
siamo i migliori, non ce n’è, imperversano guerre, carestie e pandemie e noi ci prenotiamo la vacanza!
io compreso naturalmente.
 

bull63

Utente di lunga data
Mi ripeto, ma ogni discussione su qualsiasi guerra in corso (la Storia si fa dopo) che cerchi di decidere i buoni e i cattivi la trovo oscena.
La pace deve essere l’obiettivo e poi si può discutere.
Nessuna guerra ha risolto nulla. E chi dice “...e Hitler?” non si rende conto dei morti che ha causato la Seconda guerra mondiale. Un attentato ben fatto nel 39 sarebbe stato più efficace. Certamente Hitler aveva un ampissimo consenso, ma il consenso scema rapidamente.
Se l'attentato del 39 avesse avuto successo forse sarebbe andata peggio. Il successore designato era Goring il quale probabilmente non avrebbe invaso la Russia. La guerra sarebbe durata molti anni ancora. Lo stesso vale per Putin, non pensiamo che il successore sia meno aggressivo.
 

Vera

Supermod disturbante
Staff Forum
Certo che ci sono un sacco di permalosi 😁😁😁😁
Mi sento chiamata in causa. Non sono permalosa. Mi stanno sul cazzo quelli che parlano per sentito dire. Quando non so sto zitta.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Si, lo so per certo. Indirettamente stiamo tutti aiutando pagando le tasse.
Aiutare direttamente in che senso?
Onestamente uno che ha la Panda dovrebbe essere poco furbo dare dei soldi a uno che ha la Porche.
Cosa potrei dare loro di più di quello che hanno già? ( a parte la pace ovviamente).
Alloggiati negli appartamenti del comune, con macchine parcheggiate fuori da minimo 60000 euro. La maggior parte vestiti firmati dalla testa ai piedi. I figli raccontano quello che vedono a scuola, li vediamo in giro.
La Svizzera ha una politica furba che l’Italia non ha. Ha una politica che favorisce l’immigrazione di immigrati qualificati. La stessa cosa che ha fatto la Germania con i siriani. Ha predisposto un “piano umanitario” per inserire laureati e con esperienza dirigenziale. Ecco perché hanno belle auto e bei vestiti.
In Italia si tende a favorire una immigrazione non qualificata, sia perché serve manovalanza per la nostra agricoltura e badanti per i nostri anziani, sia perché è utile per la manovalanza criminale e creare allarme sociale.
Quindi non dubito che i 18.000 franchi siano un buon investimento.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Se l'attentato del 39 avesse avuto successo forse sarebbe andata peggio. Il successore designato era Goring il quale probabilmente non avrebbe invaso la Russia. La guerra sarebbe durata molti anni ancora. Lo stesso vale per Putin, non pensiamo che il successore sia meno aggressivo.
Le ipotesi sul passato non funzionano. Allora Hitler avrebbe morire in un attentato con tutti i suoi.
Il punto era che credere che la guerra sia inevitabile è idiota. È stata evitata molte e molte volte.
 

Varlam

Utente di lunga data
Intanto 80% dei rifugiati ucraini hanno macchine da minimo 60000 euro…. Credo che sono andati via quelli ricchi e rimasti in Ucraina i comuni mortali.
La scorsa settimana ho assistito a una scena incredibile: due donne ucraine avevano monopolizzato uno scafale di un negozio che faceva saldi a calze Wolforf. Calze che possono costare 60 euro, scontate arrivano a 30-40. Avevano comprato una quindicina di calze.
Ero talmente curiosa della provenienza che ho chiesto loro da dove arrivavano; si rifugiate da Ucraina. Non le ricche russe che sappiamo già che hanno i soldi.
Le povere donne erano talmente provate dalla guerra che non lasciavano nessuno avvicinare allo scaffale. Scena pietosa.
E mi chiedo dove sono quelli che hanno realmente bisogno?
Io vorrei aiutare con le tasse che pago il ragazzo africano che raccoglie i pomodori con 35 gradi, non le signore ucraine che comprano 15 paia di calze da 40 euro l’uno.
E solo un esempio, ma non l’unico che ho visto.
Mi risulta che da noi (credo di non sbagliarmi) famiglia da 4 persone può ricevere 3900 euro.
Inoltre vedo varie famiglie rifugiate con papà giovani.
Ma gli uomini non dovevano restare a combattere?
Secondo il ministero dell’ interno, a marzo 2022 erano arrivati in Italia circa 63.000 profughi dall’ Ucraina.
Tu quanti ne hai conosciuti per arrivare a questa improbabile statistica ?

https://www.interno.gov.it/it/notiz...i sono arrivati in,, Milano, Napoli e Bologna

Mi ripeto, ma ogni discussione su qualsiasi guerra in corso (la Storia si fa dopo) che cerchi di decidere i buoni e i cattivi la trovo oscena.
La pace deve essere l’obiettivo e poi si può discutere.
Nessuna guerra ha risolto nulla. E chi dice “...e Hitler?” non si rende conto dei morti che ha causato la Seconda guerra mondiale. Un attentato ben fatto nel 39 sarebbe stato più efficace. Certamente Hitler aveva un ampissimo consenso, ma il consenso scema rapidamente.
Lo vedo pericoloso, stabilire chi è Hitler in preventivo.
Inoltre , dovesse andare male un attentato occidentale contro di Putin (gli Ucraini non sono in grado) , cosa succederebbe. ?
A volte le situazioni complicate non hanno soluzioni semplici.

Lo stato paga per una famiglia di 4 persone 3900 euro ogni mese, loro indossano solo capi firmati e girano con macchine costose.
Hanno bisogno di essere mantenuti ?
Persone che possiedono meno di loro li devono mantenere ?
Potrebbero pagar di tasca propria
Se parliamo di stato Italiano , 300 euro a persona al mese per adulto e 150 euro al mese per ciascun minore.

https://www.interno.gov.it/it/notiz...iedere-i-contributi-dedicati-profughi-ucraini

Le ipotesi sul passato non funzionano. Allora Hitler avrebbe morire in un attentato con tutti i suoi.
Il punto era che credere che la guerra sia inevitabile è idiota. È stata evitata molte e molte volte.
La Guerra è la cosa più oscena che ci sia, ma a distanza di 80 anni possiamo dirlo con cognizione : Chamberlain ha lavorato (inconsciamente) a favore di Hitler.
 

Marjanna

Utente di lunga data
Ciao. So benissimo quali potrebbero essere le ripercussioni, gravi e gravissime.
Non per questo mi volto dall'altra parte.
Non lo faccio nella vita di tutti giorni, cerco di fare quel poco sulle cose più grandi di me.
Ed è vero. Io mi schierò verso chi sta ricevendo un'ingiustizia.
Ma a fronte di una guerra, sappiamo benissimo che chi subisce è il popolo.
A me pare tu abbia chiara una tua visione di questa guerra.
Io non posso dire lo stesso. Anche per ignoranza.
Però vedi se per seguire un’ideologia, milioni di persone dovessero morire, se tu e la tua famiglia, e tante persone che conosci dovessero morire, tu pensi si potrebbe parlare nei termini di giusto? Mi pare la situazione sia ben più complessa.

Mi chiedo più che altro, ma noi, come Italia, volessimo farlo, possiamo davvero non schierarci? Perchè se la risposta è No, ci siamo già dentro.

Pronti per scappare?
Non lo so. Come ti ho detto, voce di corridoio.
Io non l’ho presa tanto al pronti per scappare, ma come qualcosa di cui le persone parlano, su cui hanno pensieri.
Se poi una persona ha sviluppato delle capacità per stare bene economicamente, non mi stupisco che possa fare anche valutazioni rispetto a questo.

Sia nel tuo messaggio che in quello di @Nono percepisco lontananza. @Nono in qualche modo sembra pronto al sacrificio, e a meno non sia un militare, non è detto che questa sua prontezza si rifletta in una chiamata alle armi, anche se forse lui pensava solo alle bollette del prossimo inverno (e sarà da vedere come se ne uscirà da questo prossimo inverno, e cosa ci sarà dopo). Tu fai riferimento ad aiuti da dare ad altri popoli, non italiani.
 

Tachidoz

Utente di lunga data
Sfiga.
Ma la guerra, con tutte le conseguenze umane, era l’unica soluzione?
Se vedi la storia in generale sembra che la pace sia solo il periodo, più o meno breve, che intercorre tra una guerra e un'altra, tipo come le ere glaciali e interglaciali del nostro pianeta 😂
La guerra la vedo come una cosa ineludibile, imprescindibile dalla nostra natura umana, purtroppo.

A volte per arrivare ad una pace, bisogna prima fare la guerra. La guerra non è mai l'unica soluzione ma ne siamo attratti, è la nostra natura. Ma sai quante volte avremmo potuto condividere l'acqua con il villaggio accanto invece di muovere battaglia?

Come in un matrimonio, possibile che la separazione sia l'unica soluzione? Spesso no, però poi dopo si raggiunge comunque la pace...a volte con dei vinti e dei vincitori, a volte senza.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Secondo il ministero dell’ interno, a marzo 2022 erano arrivati in Italia circa 63.000 profughi dall’ Ucraina.
Tu quanti ne hai conosciuti per arrivare a questa improbabile statistica ?

https://www.interno.gov.it/it/notizie/sono-65350-i-profughi-giunti-finora-italia-dallucraina#:~:text=Ad oggi sono arrivati in,, Milano, Napoli e Bologna


Lo vedo pericoloso, stabilire chi è Hitler in preventivo.
Inoltre , dovesse andare male un attentato occidentale contro di Putin (gli Ucraini non sono in grado) , cosa succederebbe. ?
A volte le situazioni complicate non hanno soluzioni semplici.


Se parliamo di stato Italiano , 300 euro a persona al mese per adulto e 150 euro al mese per ciascun minore.

https://www.interno.gov.it/it/notiz...iedere-i-contributi-dedicati-profughi-ucraini


La Guerra è la cosa più oscena che ci sia, ma a distanza di 80 anni possiamo dirlo con cognizione : Chamberlain ha lavorato (inconsciamente) a favore di Hitler.
Non proponevo certo un attentato a Putin.
Ho fatto una ipotesi in merito alla aggressività di Hitler che è considerato il male e l’unico responsabile come ora Putin.
La pace non si fa eliminando i capi, anche perché le facce dei ministri e generali di Putin fanno rivalutare Lombroso. Ma pure Zelensky sembra poco affidabile.
La pace si fa con il dialogo.
Certamente qui dove la soluzione ai contrasti matrimoniali si risolve con l’amante non siamo esperti. Fortunatamente non saremmo noi a trattare.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Se vedi la storia in generale sembra che la pace sia solo il periodo, più o meno breve, che intercorre tra una guerra e un'altra, tipo come le ere glaciali e interglaciali del nostro pianeta 😂
La guerra la vedo come una cosa ineludibile, imprescindibile dalla nostra natura umana, purtroppo.

A volte per arrivare ad una pace, bisogna prima fare la guerra. La guerra non è mai l'unica soluzione ma ne siamo attratti, è la nostra natura. Ma sai quante volte avremmo potuto condividere l'acqua con il villaggio accanto invece di muovere battaglia?

Come in un matrimonio, possibile che la separazione sia l'unica soluzione? Spesso no, però poi dopo si raggiunge comunque la pace...a volte con dei vinti e dei vincitori, a volte senza.
Parla per te.
Si fa la guerra perché si prospetta la vita sotto una diversa bandiera come insopportabile. Ma non è così.
 

Pincopallino

Utente di lunga data
Non proponevo certo un attentato a Putin.
Ho fatto una ipotesi in merito alla aggressività di Hitler che è considerato il male e l’unico responsabile come ora Putin.
La pace non si fa eliminando i capi, anche perché le facce dei ministri e generali di Putin fanno rivalutare Lombroso. Ma pure Zelensky sembra poco affidabile.
La pace si fa con il dialogo.
Certamente qui dove la soluzione ai contrasti matrimoniali si risolve con l’amante non siamo esperti. Fortunatamente non saremmo noi a trattare.
Tratteranno altri…di grande moralità invece.
 
Top